Chi sono

 Questa storia è lo spazio virtuale, forse non esaustivo o originale, in cui trovano posto gli incontri, le immagini, i pensieri, fatti in quasi 20 anni di viaggi e lavoro nei Sud del mondo.

Questa storia  è la storia dei produttori di caffè dell’Etiopia o delle tessitrici indiane. E’ la storia dei migranti centroamericani che giornalmente rischiano la vita per entrare negli Stati Uniti o la storia di chi scappa dalle tante guerre africane e cerca pace in Europa. E’ la storia degli amici sparsi in tutto il mondo e che mi regalano la loro voce, i loro occhi, le loro mani e piedi per continuare ad essere un po’ qui e un po’  lì.

Questa storia è anche lo spazio di chi nel suo piccolo si ribella. Chi non sta alla finestra a mugugnare come si dice dalle mie parti, ma crea giorno dopo giorno un’alternativa all’indifferenza e all’ingiustizia.

Questa storia è un lungo racconto d’amore e di resistenza.

Dietro Questa storia ci sono io, Ali.P1050075

Paura di volare, pois, caldo, caffè la mattina, non so ballare, 40 anni e sentirli, zaino giallo,
disordine, cartoline, segnalibri, moleskine, inclinare la testa mentre sorrido, spagnolo, bicicletta rosa, nonna Giulia, Latinoamerica, scrivere, fotografie inclinate, cucinare è una perdita di tempo, allergia ai tacchi, rosso, il dio delle piccole cose, revolucion, perfettina, oroscopo, viaggio, malinconica, non nativa digitale, non alzare la voce che è già violenza, mare….

Per contattarmi:

Rispondi