Scheletri, a ognuno il suo

Scheletri era nella lista di Babbo Natale ed è il primo libro letto nel 2021. Non sono mai stata amante del genere e da piccola non sono mai andata oltre a Braccio di Ferro, comprato nell’edicola del paese la domenica… Continue Reading

Elwood, il resistente

Elwood si aggira per casa. Lo vedo. Mi guarda quando mi sveglio, controlla mentre faccio il caffè, storce il naso quando sono in ritardo e butto alla rinfusa nella borsa chiavi, occhiali, sigarette. Mi aspetta seduto sul divano quando rientro.… Continue Reading

La città dei vivi

Tra i regali, pochi, del periodo di isolamento domiciliare, c’è stato il tempo. Tanto. Un tempo strano, volubile come la primavera. Un tempo che sapeva essere lento, che scivolava via lasciando una sensazione di vuoto e di immobilità, ma che… Continue Reading