Cose che si imparano, di nuovo.

Cose che si imparano, di nuovo, durante la febbre. I capelli crescono più veloci e così tutti assomigliamo a Trump; se non senti l’odore è inutile bere il caffè; il letargo non è più un concetto astratto da libri di… Continue Reading

Ottantaquattro giorni

Dal 3 maggio sono passati ottantaquattro giorni. Un tempo infinito, sembra. Un giorno dopo l’altro, con la lentezza che apparentemente ti fa chiedere se davvero tu abbia vissuto tutto quello che senti ancora sulla pelle (ma poi come quando vieni… Continue Reading

Fase due

Ho creduto alla quarantena come si crede a Babbo Natale. Da una settimana non si parla che della fase due. Quella in cui ognuno deve tornare a essere innanzitutto produttivo, poi creativo, poi ricco, poi itinerante, poi multitasking e soprattutto… Continue Reading